ASUS lancia il primo spot basato su una sceneggiatura scritta con il contributo delle community Facebook

Invasioni zombie, viaggi nel passato, ninja fuori controllo. Ecco cosa accade quando lasci scrivere il tuo nuovo spot agli utenti di Facebook.

È quello che è successo ad ASUS che, come sempre, ha deciso di dare ascolto ai propri fan affinché potessero esprimere, condividere e, soprattutto, essere direttamente coinvolti in un’attività strategica.

Alcune settimane fa infatti, ASUS aveva lanciato su Facebook una campagna social per la promozione del nuovo smartphone ZenFone 3 (https://www.facebook.com/ASUS.Italia/videos/1337324919650981/), basata su un video made in USA.

Nella campagna si chiedeva agli utenti italiani di inviare commenti e suggerimenti per creare un analogo video ma, questa volta, totalmente nostrano.

La call to action prevista dalla campagna, che è stata anche condivisa da tre ampie community Facebook –Commenti memorabili, Scuola Zoo e Androidiani.com – ha riscosso un ampio successo.

Partendo dai suggerimenti offerti dai tanti fan che hanno voluto contribuire, ASUS ha realizzato il primo spot basato su una sceneggiatura scritta proprio con l’aiuto delle community.

Il video, che è anche un modo per ringraziare i fan -prezioso punto di riferimento per l’azienda – e le community che hanno partecipato, è disponibile alla pagina Facebook di ASUS Italia.

“I nostri utenti sono incredibilmente importanti e la loro opinione è fondamentale per noi” commenta Daniela Idi, Marketing manager di ASUS Italia. “Speriamo di coinvolgerli sempre di più nella nostra ‘ricerca dell’incredibile’ che è colonna portante della nostra filosofia.”