Juniper Networks all’OpenStack 2016 di Barcellona

All’OpenStack 2016 di Barcellona,Juniper Networks rafforza la posizione di leadership nell’apertura e integrazione delle reti

Juniper Networks (NYSE: JNPR), leader nella tecnologia a supporto di reti automatizzate, scalabili e sicure, annuncia i dettagli della propria partecipazione all’OpenStack Summit Barcelona. L’evento è una delle più importanti occasioni in cui le aziende IT, le Telco, gli amministratori cloud, gli sviluppatori di applicazioni e i collaboratori al progetto OpenStack si ritrovano per condividere i metodi con cui stanno definendo il futuro del cloud computing.
Durante la conferenza, Juniper avrà l’occasione di mostrare al pubblico i suoi importanti progetti di integrazione OpenStack e di discutere i modi per collegare le varie tecnologie cloud con un’attenzione particolare su automazione e sicurezza. L’impegno continuo di Juniper in favore di OpenStack sarà ulteriormente sottolineato dagli annunci di partnership con diversi importanti vendor. Infine, il guru del cloud Randy Bias farà il proprio debutto pubblico come Vice Presidente della tecnologia e dei prodotti software cloud di Juniper.
Juniper sarà presente in numerose sessioni dedicate ai clienti, tra i quali Workday, Deutsche Telekom AG, AT&T. Inoltre, Scott Sneddon, direttore SDN e virtualizzazione di Juniper, prenderà parte al panel “Workload-Centric View of OpenStack Cloud Economics”.
Le sessioni Juniper Networks:
 
– Power SDN : Workload connectivity between OpenStack, Kubernetes, and Bare Metal Servers – Martedì 25 ottobre, dalle 16:00 alle 16:20 CET
 
– Security Issues in Managing IoT Devices using OpenStack – Martedì 25 ottobre, dalle 17:15 alle 17:30 CET
 
– OpenStack Journey in Tieto Elastic Cloud (con Tieto) – Mercoledì 26 ottobre, dalle 12:15 alle 12:55 CET
 
– Anomaly Detection in Contrail Networking – Mercoledì 26 ottobre, dalle 13:15 alle 13:30 CET
 
– From Neutron to Neutron: SDN-driven Backbone Traffic Engineering (con Deutsche Telekom) – Mercoledì 26 ottobre, dalle 14:15 alle 14:55 CET
 

– Panel Discussion – A Workload-Centric View of OpenStack Cloud Economics (con Midokura, GoDaddy) – Giovedì 27 ottobre, dalle 11:00 alle 11:40 CET

 
– Kubernetes SDN Performance and Architecture Evaluation at Scale (con tcpCloud, Mirantis) – Giovedi 27 ottobre, dalle 11:50 alle 12:30 CET
 
– OpenStack Networking (Neutron and Beyond) – Experiences and Best Practices BoF (con Workday) – Giovedì 27 ottobre, dalle 11:50 alle 14:30 CET
 
– Gluon – Accelerating Development of New Networking Services for OpenStack (con rappresentanti di AT&T, Ericsson, Cisco e di AT&T Foundry) – Giovedi 27 ottobre, dalle 16:40 alle 17:20pm CET
 
 
In aggiunta alle attività presso la sede espositiva, Juniper ospiterà un meeting dell’OCUG (OpenContrail User Group), l’associazione che permette ai clienti di Contrail di condividere le esperienze vissute nell’implementazione di Contrail Networking nei rispettivi ambienti cloud pubblici, privati o ibridi. La partecipazione all’incontro è libera, ma i posti sono limitati ed è quindi necessaria la registrazione. Il meeting si svolgerà all’Hotel Diagonal Zero il 26 ottobre dalle 17.30 alle 20.00.


Warning: A non-numeric value encountered in /homepages/11/d558932988/htdocs/clickandbuilds/Techantology/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 308

1 COMMENTO

Comments are closed.