SPECIALE GAMES WEEK 2016 – STAND ASUS ROG

SPECIALE GAMES WEEK 2016 – STAND ASUS ROG

Ed anche per quest’ anno si sono chiuse le porte della nota kermesse Milanese dedicata ai videogiocatori. Noi di Techanthology siamo stati lì per voi, documentando le ultime novità presentate dai vari produttori presso i propri stand. Asus senza dubbio, con il proprio stand dedicato ai prodotti ROG, ha centrato il segno.

dsc_0176

Celebrando i 10 anni dalla nascita del marchio Republic of Gamers, Asus ha prestato particolare attenzione alla propria presenza in fiera occupando un posto di rilievo al centro del padiglione 3, accanto a Sony. Particolarmente articolata la gamma di prodotti in mostra, spaziando dai più potenti Desktop ai Notebook, non sono mancate tutte le lineup dedicate agli appassionati di Overclock estremo, accessori per il mercato gaming, tablet e smartphone di recente introduzione sul mercato. Tantissime le postazioni messe a disposizione del pubblico per testare le ultime novità in campo hardware con i più recenti titoli.

1

Dedicati ai gamer più esigenti, tra le novità dell’area notebook spiccano i modelli ROG G752, ROG Strix GL502 e ROG Strix GL702, potenti laptop da 15,6 a 17.3 pollici animati dai più recenti processori Intel Core™ i7 (‘Skylake’) gtdi sesta generazione con performante grafica dedicata NVIDIA® GeForce® GTX™, con supporto allo storage di ultima generazione e RAM DDR4 upgradabili.
Caratterizzati da un design particolarmente aggressivo e da nuove combinazioni di colori, adottano tutti un efficiente ed innovativo sistema di dissipazione con camera a scambio di vapore, che migliora il raffreddamento e aumenta la stabilità, mentre la tastiera gaming anti-ghosting retroilluminata garantisce la massima precisione.

Questi modelli sono stati capitanati da un’anteprima d’eccezione, il potentissimo ROG GX800 con il suo processore Intel® Core™ i7 6820HK, 64GB di RAM DDR4 a 2800MHz e due GPU NVIDIA® GeForce® GTX™ 1080 configurate in SLI che pilotano l’ampio schermo da 18.4″ (16:9) LED backlit UHD (3840×2160).

Passando alle postazioni desktop, siamo rimasti attratti dal nuovo potente desktop gaming ROG GT51, vincitore dei premi iF Design Award e CES® Innovation Award 2016.

Progettato per stupire, ROG GT51CA adotta un processore Intel® Core™ i7 di sesta generazione overcloccabile fino a 4,6 GHz e un comparto grafico che prevede fino a due schede video NVIDIA® GeForce® GTX™ 1080 collegate in SLI per disporre di tutta  la potenza necessaria a vivere un’esperienza di gioco in risoluzione 4K UHD a più di 60 frame al secondo, che consente di giocare con tutti i titoli più recenti senza alcun limite. Caratterizzato da linee aerodinamiche e massima attenzione ai dettagli, ROG GT51CA presenta quattro zone illuminate con effetti LED dinamici da 8 milioni di colori e la modalità di illuminazione OC preselezionata che si attiva quando il sistema è “overcloccato”.

L’area desktop era inoltre arricchita dalla presenza dell’ affascinante proposta monolitica ASUS G31, potente pc di fascia alta con processore Intel I7 di Settima generazione e fino a 64GB di ram, che grazie alla porta thunderbolt riesce ad interfacciarsi con la box esterna by ASUS ROG al cui interno trovano spazio 2 NVIDIA GTX 1080.

Non poteva mancare il G11CD, il desktop ad alte prestazioni e ampiamente configurabile. Anche in questo caso processori Intel® Core™ di sesta generazione e le più recenti soluzioni grafiche NVIDIA® GeForce® GTX™ per regalare prestazioni mozzafiato, il tutto racchiuso in uno chassis compatto e dalle linee aggressive. Sempre per le soluzioni desktop con dimensioni ridotte, completano l’offerta i desktop ASUS ROG G20, a cui si affiancano i super-compatti ASUS GR6 e ASUS GR8, i mini desktop che in uno chassis con un volume di pochi litri racchiudono tecnologia e prestazioni eccellenti.

Accanto alle soluzioni desktop erano presenti i monitor come il nuovissimo ROG Swift PG348Q, che vanta uno schermo curvo Ultra-Wide Quad HD (UWQHD) da 34 polliciswi dotato di pannello IPS con risoluzione 3440 x 1440 pixel, in grado di restituire immagini estremamente dettagliate e più spazio sullo schermo rispetto ai monitor WQHD. Le sessioni di gioco risultano particolarmente coinvolgenti grazie  anche al formato 21:9, ad un refresh rate di 100Hz e alla tecnologia NVIDIA G-SYNC™ che elimina ogni latenza e le oscillazioni del frame rate. Grazie al display curvo e privo di cornice, è una soluzione ideale nelle configurazioni con molteplici display affiancati. Inoltre, Swift PG348Q adotta le funzionalità di ottimizzazione del gioco offerte da ASUS GamePlus, come la tecnologia ASUS GameVisual che ottimizza  gli aspetti grafici e l’esclusivo hotkey Turbo che permette all’utente di cambiare al volo la frequenza di refresh senza dover usare il pannello di controllo del driver grafico.

Sempre in abbinata ai desktop, il monitor ASUS ROG Swift PG27AQ nato per soddisfare i requisiti dei  gamer più esigenti grazie a un pannello IPS da 27 pollici wide-screen swi2con risoluzione 4K che assicura ampi angoli di visualizzazione e immagini impeccabili ed ultra dettagliate.
Una straordinaria frequenza massima di refresh di ben 165 Hz consente di offrire un ambiente di gioco eccezionalmente fluido con frame rate ultra-elevati anche grazie alla tecnologia NVIDIA G-SYNC. L’ampia selezione di monitor gaming include anche i modelli MG248Q, ROG Swift PG278Q e PG279Q.

A sottolineare l’offerta unica ed incredibilmente ampia di ASUS, ci hanno pensato i nuovissimi smartphone della famiglia ASUS ZenFone 3, ovvero i modelli ZenFone 3 (5.2), ZenFone 3 Deluxe (5.7”), ZenFone 3 Ultra (6.8”), ZenFone 3 Max (5.2”), Zenfone 3 Laser (5.5”), in aggiunta agli altrettanto nuovi tablet della serie ASUS ZenPad 3 (Z500 e Z581) da 10 e 8 pollici, perfetti per l’intrattenimento mobile e per il casual gaming.

Lungo il perimetro dello stand, due ampie vetrine raccoglievano la migliore componistica di casa ASUS, includendo le schede madri ASUS ROG Maximus VIII Formula, l’ASUS RAMPAGE V EDITION 10 fino alle recenti ASUS X99 DELUXE II e STRIX X99 GAMING. Vasta anche la selezione di VGA, con le ASUS STRIX GTX1070 e GTX1080, che si affiancano alle ultime nate STRIX RX 480 e STRIX-GTX1060.

Completano la gamma delle novità relative ai componenti le nuove schede audio STRIX RAID PRO, Strix SOAR e Xonar Phoebus ROG, che assicurano un audio surround di qualità superiore, indispensabile per un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente. Focus specifico anche sul networking, con una selezione di proposte che spaziano tra Router, Access Point, Media Bridge e ripetitori.

Ogni postazione era equipaggiata dalle componenti e periferiche necessarie per assicurare massime prestazioni, qualità di intrattenimento e per personalizzare in maniera totale e tematica il look della propria sessione di gioco grazie agli accattivanti kit della serie STRIX (composti da mouse, mouse pad, tastiera e cuffie gaming) oppure ai kit mainstream della serie Cerberus, cui si aggiungono i mouse ROG Gladius e Sica e il nuovissimo ROG Spatha, caratterizzati tutti da materiali premium e ottimi sensori, da abbinare al mouse pad ROG Sheath e alla tastiera ROG Claymore RGB, oltre alle cuffie Strix 7.1 e ROG Centurion, della qualità più elevata, entrambe con suono surround e progettate per gli appassionati del gaming.

Come nelle precedenti edizioni, i visitatori di Milan Games Week oltre a poter sperimentare tutta la vasta gamma dell’offerta ASUS si sono potuti confrontare con il campione mondiale Alessandro “Stermy”  Avallone che, ancora una volta, era presente nello stand ASUS per incontrare e sfidare chi si è voluto cimentare con lui in una battaglia all’ultimo kill.
Altra importante novità della edizione 2016, la collaborazione con Blizzard, con cui è stata sviluppata un’area dedicata a Overwatch, uno dei titoli più gettonati del momento, lo sparatutto competitivo nel quale due team composti dai sei giocatori ciascuno si affrontano in spettacolari competizioni, sfidandosi in modalità di gioco cooperativo per completare obiettivi i diversi e impersonando i 22 eroi disponibili, tutti selezionabili dai giocatori per meglio adattarsi alle condizioni del campo di battaglia.
ASUS è stata anche Partner Tecnologico dell’evento con il brand ROG – Republic of Gamers (rog.asus.com) ed unico fornitore di tecnologie PC della Milan Games Week Arena, l’area dedicata ai tornei dei videogiochi, che ha ospitato le Milan Games Week Leagues, ovvero le fasi finali di grandi ed esclusive competizioni. Quest’area Powered by ASUS era corredata dalle soluzioni più avanzate del brand che hanno permesso ai finalisti di sfidarsi con tre tra i titoli multiplayer competitivi di maggior richiamo – League of Legends, il videogioco online più giocato al mondo, Counter Strike: Global Offensive, lo sparatutto competitivo più giocato nel panorama internazionale ed ovviamente Overwatch, tra titoli più apprezzati del momento.
PC, monitor e accessori ASUS sono stati protagonisti anche nell’area dedicata alla Realtà Virtuale, creata in partnership con GameTime e sviluppata grazie al supporto della migliore tecnologia ASUS, che certamente è stata tra i contenuti di maggior interesse in questa edizione della Milan Games Week.