USA: assistente vocale SIRI salva vita

USA, Tennessee: Ragazzo di 18 anni salvato da Siri, applicazione Iphone

Sam Ray, un giovane ragazzo del Tennessee, in una situazione di pericolo ed impossibilità a muoversi è riuscito a salvarsi grazie all’aiuto dell’assistente vocale Siri.

siri

Stava riparando il proprio pickup, il cavalletto non regge e rimane schiacciato da oltre due tonnellate sotto il peso del veicolo. Non potendo muovere le braccia ma avendo il cellulare in tasca, è riuscito ad attivare l’assistente virtuale di Apple grazie al peso del corpo. E’ riuscito a contattare i soccorsi semplicemente chiedendo all’assistente vocale SIRI di contattare il 911. All’inizio gli operatori all’altro capo del telefono si sono dimostrati incerti, poi sentendo i lamenti del ragazzo hanno subito predisposto una squadra di soccorso.  Il ragazzo ha riportato la frattura di tre costole, delle abrasioni alla fronte, delle ustioni di secondo e terzo grado, contusioni ad un rene.

Di solito i teenagers utilizzando Siri, l’assistente vocale, per cercare i luoghi di divertimento più vicini o per mandare sms… ma stavolta la tecnologia si è spinta oltre: ha salvato una vita umana!