Arctic Smart Charger 8000 – Recensione

smart_charger_1

Arctic Smart Charger 8000 – Recensione

 

Arctic nasce nel 2001 con il nome di “Arctic cooling”, inizialmente orientata al mercato svizzero e tedesco negli anni si è affermata come azienda internazionale. Ad oggi Arctic conta diverse sedi ARCTIC_logonel mondo tra le quali Svizzera, Germania, Hong Kong e Stati Uniti e i prodotti vengono venduti in oltre 45 paesi. Da sempre orientata verso il raffreddamento per pc l’azienda conta anche altri settori tecnologici tra i quali il Suono, Le periferiche e L’energia.

Proprio di quest’ultimo settore andremo oggi a recensire un prodotto Arctic orientato all’alimentazione di dispositivi smart lo Smart Charger 8000

smart_charger_7

– Packaging –

Nulla di particolare da segnalare per quanto riguarda il confezionamento del nostro prodotto, la confezione che abbiamo avuto a disposizione grazie ad Arctic è quella presente sugli scaffali degli store.

smart_charger_1smart_charger_2

Nella parte anteriore della scatola abbiamo la panoramica del nostro Smart Charger 8000 con in evidenza le caratteristiche principali, sul retro troviamo invece una descrizione più dettagliata delle possibilità di utilizzo e delle caratteristiche tecniche.

smart_charger_3

Qui invece il dettaglio laterale della confezione e le specifiche relative alle dimensioni, alle porte USB e all’output del dispositivo.

smart_charger_4

All’interno della confezione troviamo il nostro Smart Charger 8000, il cavo di alimentazione lungo 1 metro, una breve guida ed un simpatico depliant con la descrizione di qualche altro prodotto.

Da segnalare che nonostante l’imballo non sia affatto ingombrante, è assolutamente adatto alla funzione che svolge, e abbastanza robusto da prevenire eventuali danneggiamenti del dispositivo all’interno.