Noctua NH-D15 – Il Re dei dissipatori ad Aria

NOCTUA NH-D15 – Risultati test

noctua_poster_100x100

 Risultati temperature in idle e full load con frequenze stock e risparmio energetico attivo:

NH-d15-temperature

 Il top di gamma di casa Noctua è strepitoso diciamolo subito, qualsiasi essa sia la configurazione tiene sempre testa ad una soluzione a liquido all-in-one nota per le elevate prestazioni, infatti gli utenti più appassionati sapranno che il liqmax 120s pur essendo dotato di un radiatore da 120mm è in grado di confrontarsi con sistemi ben più costosi.

Già a 600 rpm in modalità single fan le temperature non sono un problema per l’ NH-D15 che nella configurazione più prestante ferma l’ asticella del termometro a 45° con una temperatura ambiente di 18.

Risultati rumorosità a 600 e Max rpm dB ambiente=37.2:

NH-d15-rumorosità

 Noctua ha sempre prestato particolare cura all’ aspetto del rumore emesso, ed anche in questo caso non teme rivali e pur raggiungendo 54.8dB con 2 ventole a 1500rpm risulta essere molto più silenziosa del kit a liquido che arriva a quasi 60dB; in tutte le altre configurazioni se non avete un sistema totalmente fanless è molto difficile riuscire ad udire l’ NH-D15 in funzione. 

Test in overclock con frequenza di 4.4Ghz e tensione di 1.35V con risparmio energetico disattivato:

NH-d15-overclock

 

In overclock la situazione resta invariata, nonostante le brillanti soluzioni adottate, la tensione di funzionamento di 1.35V rappresenta un muro oltre il quale non conviene andare viste le elevate esigenze termiche del nostro Intel 4960x.

1 COMMENTO

Comments are closed.