Microsoft: Windows 10 e HoloLens

Windows 10 e HoloLens

Microsoft ha rivelato che Windows 10 porterà la voce di Cortana ai PC. Ha inoltre annunciato che l’aggiornamento del sistema operativo sarà offerto gratuitamente per i dispositivi con Windows 8, Windows 7 e Windows Phone. L’offerta Microsoft sarà limitata al primo anno di rilascio di Windows 10. Questo è un segno di cambiamento nella politica Microsoft che ha sempre fatto pagare per gli aggiornamenti principali e potrebbe contribuire ad evitare una lenta adozione del nuovo sistema operativo, cosa che è avvenuta con il predecessore Windows 8. I dati riportano infatti che solo il 10% dei pc utilizzano Windows 8 e il tasso di adozione tra le aziende è veramente basso. Inoltre, la Microsoft non sta prestando troppa attenzione alle applicazioni di consumo di massa ma è maggiormente rivolta allo sviluppo per le applicazioni mobili per i tablet Android e per Ipad.
Si può quindi dire che Windows 10 invita gli sviluppatori di software-consumatori alla creazione di emozionanti e potenti applicazioni. L’impressione è quindi che si otterrà una nuova generazione di applicazioni per PC e tablet.

Un’altra delle novità per pc con Windows 10 sarà l’arrivo del tool voice-controlled Cortana. L’assistente Cortana ci aiuterà con la presentazione dei documenenti in Power Point, per l’invio e la scrittura delle email, per le informazioni meteo e su cosa sarebbe meglio indossare in base a queste ultime, per ritrovare l’auto nel parcheggio.

cortana

Microsoft ha inoltre presentato il casco olografico con auricolare HoloLens.
La tecnologia see-through sta facendo un passo in avanti rispetto a Google Glass in quanto gli elementi generati dal computer appaiono nel mondo circostante di chi li indossa.

 

hololens

La Microsoft annuncia che la versione finale del set HoloLens non dovrebbe necessitare di ulteriori collegamenti ad altri dispositivi per poter funzionare.

The Hologhraphic Helmet dovrebbe essere lanciato contestualmente al nuovo sistema operativo Windows 10.

La Nasa sta già lavorando con questo kit e si presume che inizieranno a controllare i loro rover su Marte con una versiona prototipo già da luglio.

Il sistema dispone di una lente HoloLens see-through e Microsoft dichiara che tali lenti forniscono una esperienza più “personale” rispetto ad altri dispositivi.

hololens 2
Tra le prove effettuate : giocando a Minecraft il la grafica del gioco sarà visibile sui mobili di casa, un video di Skype apparirà come se stesse prendendo vita su di una parete.

minecraft

 

 

Fonte


Warning: A non-numeric value encountered in /homepages/11/d558932988/htdocs/clickandbuilds/Techantology/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 308